Archivio


Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.6.05. Anche in pianura si pu? vivere

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
19.5.05. Torri ecologiche... quasi gemelle

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
18.5.05. Alla ricerca dei materiali perduti...

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. L'acqua ? bene farsela amica

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. Pi? metri alla bioedilizia

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. Bioedilizia contro le polveri sottili

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
17.3.05. La casa con la cresta

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Una casa tra yin e yang

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Pannelli solari obbligatori

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Case che consumano meno

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. In Veneto c'? pi? sole

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
17.12.04. La culla del Feng Shui

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.12.04. Mappe mentali, come orientare l'anima

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
25.11.04. Emozioni fatte in casa

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.10.04. Geometria delle passioni domestiche

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
29.7.04. Dalla pancia alla culla

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
6.5.04. Ritrovarsi in un giardino

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.4.04. Un nido di buona energia

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
24.3.04. L'ecologia va in condominio

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
25.12.03. Acqua, il valore si fa in casa

 

Emozioni fatte in casa

L?ambiente in cui viviamo influenza le nostre emozioni. Dal Feng Shui i consigli per una casa amica dell?equilibrio interiore. I consigli per scacciare ansia e tristezza e contenere la rabbia...

E? normale arrabbiarsi o provare tristezza nei momenti e nei modi appropriati, ma come racconta Ramachandra una donna mor? per la troppa gioia, gli eccessi sono un sintomo di patologie degli organi interni, che vanno analizzati ed eventualmente curati.
Il contributo che pu? dare il Feng Shui per armonizzare le esperienze emotive parte dalle stessa radice della Medicina Tradizionale Cinese.

Non riempire tutti i vuoti!

La Mente (SHEN) alberga nel cuore. Essendo esso deputato a coordinare l?attivit? di tutti gli altri organi viene comunque danneggiato da una disfunzione emotiva. Nella casa il cuore ? rappresentato dal centro, per meglio dire il baricentro della pianta dell?abitazione. Il centro ? il Tao, il luogo in cui tutte le qualit? energetiche comunicano, si muovono e si armonizzano. Per questa ragione il centro della casa, cos? come il centro della stanza, del giardino o della tavola, dovrebbe essere vuoto (WU). Il vuoto secondo il Tao ? importantissimo. Senza di esso non c?? il movimento. E? il vuoto della forma che permette alla brocca di essere utile. Una brocca piena d?acqua non pu? essere riempita di vino.
Se in una casa il centro ? occupato da mobili pesanti, oppure peggio ancora vi ? un bagno, il luogo in cui si elimina il Ch?i dalla casa, oppure una terribile scala a chiocciola, il cuore degli abitanti di quella casa ne risentir?. Gli spaventi o la gioia e eccessiva lo danneg-geranno facilmente.
I rimedi pi? indicati in questo caso sono quello di spostare i mobili e, se siamo ancora in tempo il bagno o la scala.. Creare un ambiente pieno di luce, con piante, offerte d?acqua e incenso. Questa attenzione far? comunque bene, a prescindere che si siano gi? evidenziati problemi emotivi.

Problemi e preoccupazioni

Quando problemi e preoccupazioni tendono all?ossessione, quando la mente ? piena di pensieri e questioni apparentemente irrisolvibili, allora occorre soffermarsi ad osservare la zona SUD-OVEST della casa. Il disordine e la sporcizia, come la presenza di linee che tagliano il Ch?i come le mensole, denotano una scarsa attenzione alla soluzione dei problemi. In questa zona in particolare i rapporti con gli esseri umani soprattutto di genere femminile subiscono da queste disattenzioni un colpo mortale. I pensieri e le preoccupazioni colpiscono la milza portando disturbi di digestione, inappetenza, senso di pienezza, dimagrimento. La milza ? associata all?elemento terra e la direzione dello spazio corrispondente a questo organo ? proprio il Sud-Ovest. Se la stanza che corrisponde a questa direzione ? il bagno oppure ? mancante, occorre aumentare l?energia della terra nel vostro soggiorno. Il colore ocra gialla, la terracotta, il cotto, sono i colori e i materiali migliori per compensare queste mancanze. Nell?angolo sud-ovest del soggiorno occorre mettere fiori, offerte d?acqua, incenso e due candele profumate (due ? il numero della Madre Terra e della direzione sud-ovest). Attraverso la milza passa l?energia ancestrale, il JING, e una buona meditazione ben guidata sviluppa enormemente quest?organo, come le raffigurazioni cinesi del Budda dimostrano.
Attivando questa direzione miglioreranno anche le vostre relazioni, specialmente quelle matrimoniali o quelle alla ricerca di un partner.

La tristezza metallica

Gli interni in genere sono dipinti di bianco. Il bianco ? il simbolo della purezza, della pulizia, da questo deriva anche il termine imbiancare le pareti. Il bianco ? per gli orientali simbolo di morte perch? legato all?autunno, alla fine dell?anno e quindi della vita, al colore delle ossa calcinate. Il bianco ? legato all?elemento METALLO, alla direzione Ovest e Nord-Ovest e quando arriva l?autunno un senso di tristezza, melanconia pervade un po? tutti. Se questa tristezza dovesse permanere, se addirittura la depressione pervadesse ogni gesto, l?Organo interno che non funziona bene ? il Polmone.
Semplicemente osservando la casa si pu? capire se vi ? un eccesso o una mancanza dell?elemento Metallo. Un eccesso di colore bianco, la presenza di oggetti di metallo, come oro e argento nelle stanze a ovest e nord-ovest. In questo caso va drenato il metallo in eccesso aggiungendo il blu scuro o il nero nell?oggettistica. I buddisti fanno una particolare meditazione sul blu, che chiamano NILA-KASINA. Kasina sono gli oggetti di meditazione e questa particolare meditazione ha come scopo quello di produrre sensazioni piacevoli ?senza pensiero?. Se siete apatici o irrequieti costruitevi un piccolo MANDALA portatile, un disco blu della grandezza di un piatto ( cm 21,5 di diametro) e applicatelo sul muro in direzione Ovest o Nord-Ovest, all?altezza della testa. Quando volete calmare i vostri pensieri, guardate il mandala, in una posizione comoda, in piedi o seduti. Osservate il vostro respiro, mentre inspirate e mentre espirate, mantenendo fissa la vostra attenzione sul cerchio blu. Dopo un po? di tempo il blu entrer? in voi e aumenter? le vostre sensazioni di piacere.
Se invece la disfunzione emotiva del vostro organo interno dipende da una mancanza di energia nel polmone, si notano disordine e sporcizia diffusa nelle stanze a nord-ovest e ovest. In questo caso occorre all?opposto sostenere l?elemento metallo aggiungendo il colore bianco o grigio nel vostro abbigliamento, portando oro e argento ai polsi e al collo dipingere le pareti ovest e nord-ovest della vostra casa di color bianco o ocra gialla, il colore della terra.

Paura, occhio alle frecce invisibili

Le persone particolarmente sensibili agli attacchi di paura, terrore, panico hanno esaurito il JING, le batterie del CH?I. Questa ? una condizione pericolosa per la salute generale ed ? caldamente consigliata una terapia che associ agopuntura, erbe medicinali, esercizi yoga o ch?i kung. Il Feng Shui pu? aiutare molto soprattutto se si osserva l?esterno della casa. Tralicci dell?alta tensione, alberi minacciosi che oscurano l?entrata dell?abitazione, strade diritte che corrono verso la porta di ingresso sono tutte minacce alla coltivazione del nostro equilibrio interno. Qualsiasi libro sul feng shui elenca e spiega dettagliatamente queste situazioni chiamate anche ? frecce segrete?. Il rimedio classico ? lo specchio cinese ottagonale che possiamo trovare in tutti i negozi di oggettistica cinese e va posizionato in maniera che rimandi la minaccia indietro. Se lo specchio ha dipinto sulla superficie il PA KUA, gli otto trigrammi dell?I Ching della serie del ciclo Anteriore, fate attenzione che siano dipinti in modo corretto e posizionatelo col trigramma del Cielo ( tre linee intere) verso l?alto.

Rabbia, aggrappati al legno!

Se una persona ? soggetta a frequenti attacchi d?ira, collera o rabbia, pu? essere che abbia investito tutti i suoi risparmi nella Parmalat invece che in una Banca Etica, ma ? possibile che il Fegato sia in preda di una disfunzione. Per sostenere l?energia LEGNO nella casa ? importante la presenza di piante vive e rigogliose, sia all?interno che all?esterno. La presenza di questi esseri silenziosi, che crescono lentamente ma costantemente, sono il simbolo pi? importante dell?energia benefica del Legno. Per evitare che l?eccesso di questa energia cos? delicata e vitale porti altre disfunzioni va associato anche il colore rosso brillante, inserendo qua e l? oggetti di questo colore, da sempre considerati dai cinesi veicolo di gioia, felicit? e buona fortuna.

La nostra esperienza emotiva ? la base per comprendere il mondo e lo spazio circostante. La nostra immagine del s? e del mondo si compone di mattoni emotivi che costruiscono i nostri atteggiamenti verso gli altri e noi stessi. Per questa ragione nella medicina cinese come nel feng shui ? molto importante osservare le emozioni che si producono ascoltando la voce di chi ci sta di fronte oppure entrando in una casa. Imparare il linguaggio delle emozioni attraverso le categorie della teoria dei cinque elementi ? un addestramento che permette di capire se stessi e agire in accordo con l?ambiente naturale e spirituale che ci circonda. L?obiettivo ? quello di far fluire l?energia vitale per
tutti gli esseri, permettendo sempre lo sviluppo delle potenzialit?. L?armonia tra gli elementi interni diventa allora lo specchio di un?armonia delle forze esterne. E? vero questo, come ? vero il suo contrario. L?equilibrio di uno spazio ci dona equilibrio interiore.
...continua sul prossimo numero

     
    *Maurizio Rovini, consulente esperto di Feng Shui tradizionale cinese, stile Chue (Imperiale)
ascesa@katamail.com